Benzina e gasolio: prezzi in forte aumento

Forte aumento per i prezzi di benzina e diesel. La salita repentina dei prezzi è dovuta anche all’aumento delle quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi di venerdì. Nel fine settimana si sono registrati nuovi movimenti degli operatori, che hanno prodotto i prezzi di oggi.

Eni e Q8 hanno rincarato di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e diesel, Tamoil e IP di 2 centesimi entrambi i prodotti. Sono salite prepotentemente anche le medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa. A tracciare il rincaro dei prezzi lo studio di Quotidiano Energia, grazie all’analisi dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit aggiornati alle 8 di ieri.

Il prezzo medio praticato della benzina in modalità self è 1,853 euro/litro, con le compagnie tra 1,851 e 1,869 euro/litro. Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,820 euro/litro, con i diversi marchi tra 1,816 e 1,836 euro/litro. Sul servito per la benzina il prezzo medio praticato è 1,988 euro/litro, con gli impianti colorati con prezzi tra 1,934 e 2,072 euro/litro. La media del diesel servito è 1,956 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi compresi tra 1,900 e 2,040 euro/litro.

(Foto da Pixabay)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it