Borsa di Milano chiude in calo

Chiusura in calo per Piazza Affari. In Italia focus sull’asta Bot che ha visto il rendimento del titolo a sei mesi scendere ulteriormente a -0,518%. In difficoltà i titoli bancari, grandi protagonisti nelle passate sedute. Cali nell’ordine del 2% per Unicredit e Bper. Male anche Banco BPM (-1,6%) su cui la Bce ha confermato che non emetterà alcuna Srep decision nel 2020.  Banco BPM è quindi tenuta a rispettare per il 2021 un Cet1 ratio all’8,458% a livello phased-in e 8,518% a livello fully loaded;

Male anche ENI (-1,3%), reduce da diverse settimane di convinti rialzi. Acquisti convinti su St microelectronics (+1,7%).Telecom Italia, salita di quasi il 4% con un picco intraday a oltre 0,39 euro per azione.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it