Tokyo calcio femminile

Calcio femminile: le giocatrici si inginocchiano contro il razzismo

Olimpiadi Tokyo 2021 – Le Nazionali di calcio femminile: Gran Bretagna, Cile, Svezia e Stati Uniti, si inginocchiano prima del match. La dimostrazione viene dalla prima partita tra Gran Bretagna e Cile, quando le giocatrici si sono inginocchiate a Sapporo.

Il gesto è stato soltanto la conferma di quanto annunciato precedentemente dalla squadra britannica a favore della lotta dei diritti dei neri.


Pochi secondi dopo il fischio dell’arbitro, le britanniche si inginocchiano, seguite subito dopo dalle giocatrici cilene. Sempre nella stessa giornata, anche le squadre femminili di Svezia e Stati Uniti hanno preso parte alla manifestazione contro il razzismo.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it