I cani del Presidente Biden allontanati per comportamento aggressivo

Piccolo incidente alla Casa Bianca. Joe e Jill Biden sono stati costretti a rispedire i due pastori tedeschi di famiglia, Major e Champ, nella propria abitazione in Delaware.

Uno dei due cani, Major, ha dimostrato un comportamento aggressivo dando un morso ad un addetto della sicurezza. A riportare la notizia è la Cnn. Il cane era stato adottato da Joe nel 2018 e data la circostanza, è stato richiesto l’allontanamento. Non è la prima volta che il cane mostra un atteggiamento di questo genere; più volte ha abbaiato o saltato verso i membri dello staff e della sicurezza.

Un distacco non facile sia per la famiglia Biden , ma soprattuto per i cani. Il Presidente sembra essere particolarmente legato a loro e lo dimostra la foto scattata e postata su Twitter in cui si trova insieme a loro presso lo Studio Ovale. Nel tweet si legge:

“Non sono in tanti ad avere il privilegio di entrare nello Studio Ovale. Sono felice che loro due siano fra questi.”

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it