FMI stanzia 800 milioni di dollari per l’Ucraina

Il Fondo Monetario Internazionale fa sapere che erogherà 880 milioni di dollari all’Ucraina. E’ la  terza parte  di un pacchetto di aiuti da 15,6 miliardi di dollari approvato lo scorso anno per consentire al governo di Chieve di combattere l’invasione della Russia.

Il Gruppo del FMI ha affermato che l’Ucraina avrà bisogno di 486 miliardi di dollari per ricostruirsi dalla guerra.

Lo stanziamento, a due anni dopo l’invasione russa, deve ancora essere approvato dal Comitato Esecutivo del FMI.  Il team ha valutato gli obiettivi fissati un anno fa, quando è stato approvato il pacchetto quadriennale di aiuti.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it