Il Papa in preghiera contro le violenze a Piazza di Spagna

In occasione della solennità della Madonna Immacolata Concezione, il Santo Padre oggi si è recato in Piazza di Spagna, dove è giunto intorno alle ore 16:00, per rivolgere  una preghiera davanti alla statua della Madre di Gesù, Immacolata Concezione.

Tu sei immacolata concezione – ha detto Papa Francesco –  rivolgendosi alla Madonna – “madri come te piangono i figli uccisi dalle violenze, dalla guerra e dal terrorismo, madri che li vedono partire per viaggi senza speranza, madri che cercano di scioglierli dai lacci delle dipendenze e che li vegliano durante una malattia lunga e dura”.

Il Papa ha anche rivolto la sua preghiera alla Madonna Immacolata perche’ protegga tutti coloro che in questi tempi sono vittime delle guerre in Ucraina e in Palestina.

Oggi, Maria – ha continuato il Pontefice – abbiamo bisogno di te come donna per affidarti tutte le donne che hanno sofferto violenza e che ancora sono vittime in questa città in Italia e in ogni parte del mondo”.

“Tu le conosci una ad una – ha detto il Papa – tu conosci i loro loro volti, asciuga le loro lacrime e quelle dei loro cari e aiutaci a fare un cammino di educazione e di purificazione, riconoscendo e contrastando le violenze nei nostri cuori e nelle nostre menti, e chiedendo a Dioche ci liberi, se c’è ancora la via della conversione,perché non c’è pace senza perdono e non c’è perdono senza pentimento”.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it