Kiev: “La Russia sta creando gruppo di 100.000 soldati”

Da Kiev arriva l’indiscrezione secondo la quale la Russia starebbe creando un nuovo gruppo di truppe con più di 100.000 soldati. Una rappresentativa molto nutrita, che a detta degli ucraini potrebbe portare ad una nuova offensiva del Cremlino durante la prossima estate.

A sostenere questa tesi il comandante delle forze di terra delle Forze armate ucraine, Oleksandr Pavlyuk, rilanciato da Rbc Ukraina: “Non conosciamo completamente i piani russi. Conosciamo solo i dati secondo cui stanno creando gruppi di oltre 100.000 uomini“.

Intanto sale a cinque il numero delle persone rimaste uccise nella notte nel massiccio raid russo su sette regioni ucraine. Secondo l’amministrazione locale il bilancio delle vittime dell’attacco missilistico su Zaporizhzhia è salito a tre persone, portando così a cinque il numero delle vittime in tutto il Paese.

(Foto da Pixabay)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it