Nuovi treni AV collegheranno le città italiane

Aumenta il numero dei  treni “Freccia  Rossa” nei collegamenti tra Milano Roma e viceversa e ci sarà un’ulteriore possibilità per collegare grandi città, medie località e le località che ospitano i mercatini di Natale.

Trenitalia annuncia con queste notizie la campagna invernale (Winter Experience 2023/2024) che è stata presentata alla Stazione  Centrale di Milano dall’Amministratore Delegato Luigi Corradi.

Tra le novità dell’orario che parte dal prossimo 10 dicembre sono previsti 2 nuovi collegamenti “Frecciarossa” tra Milano e Roma senza fermate intermedie in sole 2 ore e 50 minuti, aggiungendosi agli altri 7 che già coprono la distanza tra le due città in meno di tre ore.

Si aggiungeranno altri sei treni AV “Frecciarossa” con fermate intermedie e tempi di viaggio a partire da 3 ore e 10minuti e che porteranno a 100 il numero di collegamenti al giorno.

Di questi, 4 (2 in andata e 2 al ritorno) prolungheranno la propria corsa a Torino, mentre 2 (uno in andata e uno di ritorno) collegheranno Milano con Napoli.

Cinque “Frecciarossa” ridurranno i tempi di percorrenza fino a 30 minuti tra Milano, Rimini, Ancona e la Puglia.

Un totale di 26 treni “Frecciarossa” al giorno, di cui 11 più veloci, garantiranno i collegamenti tra il capoluogo lombardo e la Costa Adriatica.

Inoltre, 2 nuovi “Frecciarossa” tra  Milano e Venezia porteranno a 44 i collegamenti giornalieri tra le due città.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it