Slitta a ottobre la presentazione Cu dei lavoratori autonomi

In una risoluzione dell’Agenzia delle Entrate so legge che slittano al 31 ottobre le certificazioni uniche per i lavoratori autonomi.

“Tenuto conto che i dati delle Certificazioni uniche (Cu) di lavoro autonomo professionale sono utilizzate quest’anno solo in forma sperimentale, si ritiene che per l’anno d’imposta 2023 le Cu contenenti redditi dichiarabili esclusivamente mediante il modello Redditi persone fisiche 2024 (come i redditi di lavoro autonomo professionale) possano essere presentate entro il 31 ottobre 2024″ – che scrive l’Agenzia delle Entrate è il termine di presentazione del modello 770.

Tuttavia, la risoluzione invita i sostituti d’imposta ad attivarsi per trasmettere le Certificazioni all’Agenzia delle Entrate entro il 18 marzo, poiché, in tal modo, potranno essere messe a disposizione dei contribuenti e dei soggetti che prestano assistenza fiscale (Caf e professionisti), seppur in forma sperimentale, agevolandoli così nell’adempimento dichiarativo.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it