Ucraina, Putin: “Ci sarà risposta Russia ad attacco terroristico ponte di Crimea”

“Di sicuro ci sarà una risposta della Russia. Il ministero della Difesa sta preparando le risposte appropriate”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, commentando “l’attacco terroristico” contro il ponte di Kerch in Crimea attribuito a Kiev al termine di una riunione convocata per parlare della situazione.

“Tenendo conto del fatto che si sta verificando il secondo attacco terroristico sul ponte di Crimea – ha scandito il presidente durante una riunione trasmessa in diretta tv – sono in attesa di proposte concrete per migliorare la sicurezza di questa struttura di trasporto strategicamente importante”.


Poi, il presidente russo ha fatto appello ai “leader della regione e alle autorità federali perché prestino tutta l’assistenza necessaria alla ragazza ferita (i suoi genitori originari della regione di Belgorod sono morti nell’attacco, ndr) e ai suoi famigliari”.

Per quanto riguarda l’inchiesta, che è stata affidata all’Fsb, Putin ha detto: “Non ho dubbi che tutte le circostanze saranno stabilite”.

(foto di Pixabay)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it