Istat: confermata crescita Pil 2022, +1,3 punti per il 2021

Confcommercio: “Italia arriva all’attuale rallentamento in ottima salute”

L’Italia arriva all’attuale rallentamento in ottima salute“. Questa l’opinione del Direttore dell’ufficio studi di Confcommercio, Mariano Bella, riportata da ANSA.

Secondo l’analisi di Confcommercio la congiuntura peggiora, prevede una crescita dello 0,8% quest’anno e dello 0,9% nel 2024. Agosto e settembre il bimestre migliore di tutti i tempi per presenze turistiche, la produzione industriale arresta la discesa e l’occupazione sale. Fatto 100 il Pil reale aggregato nel quarto trimestre 2019, nel terzo trimestre 2023 l’indice vale in Germania 100,3, in Francia 101,7, in Italia 103,3 e anche nel 2024 staremo sopra i livelli precedenti alla pandemia da Covid-19.

(Foto da Pixabay)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it