David di Donatello Awards 2022

David di Donatello: il premio del cinema italiano ha i suoi vincitori

Nella famosa cornice degli Studios di Cinecittà in Roma ieri, 3 maggio, si è svolta la consegna dei Premi David di Donatello. Il premio del cinema italiano ha visto trionfare, come da pronostici, i due film più candidati: “Freaks Out” e “È stata la mano di Dio“.

Al film di Gabriele Mainetti quasi tutti i premi “tecnici” come: Miglior scenografia, Miglior trucco, Migliori acconciature e Migliori effetti visivi. Al film di Paolo Sorrentino i premi più “personali“; Miglior film, Miglior regia, Miglior attrice non protagonista. I due film hanno anche ricevuto un premio in ex aequo ovvero Miglior fotografia.

Sul palco e sul red carpet, abbiamo assistito allo sfoggio dei differenti look della serata ma tutti con una cosa in comune: il nero. Nero per la maggior parte degli abiti delle signore e nero per gli abiti dei signori. Luisa Ranieri in total black di Valentino; Sabrina Ferilli, che ha ricevuto il premio speciale alla carriera, in longdress vintage di Alessandro Dell’Acqua e Francesca Michielin, in abito smanicato con scollatura contenuta e silhouette lineare.

Miriam Leone, anche lei abito firmato Valentino, dalla gonna scura e bustino white con fiocco nero a contrasto. Ma la vera diva della serata è stata Drusilla Foer; ha sfoggiato prima un abito rosso fuoco di Valentino dalla gonna ampia per poi andare anche lei sul nero con un ensemble blusa e pantalone. 

Il momento “In Memoriam“, dedicato agli artisti e ai professionisti del cinema che ci hanno lasciato quest’anno, ha visto trasmesse le immagini di Lina Wertmüller, Catherine Spaak e Monica Vitti, alla quale è stato dedicato un omaggio con spezzoni di suoi più celebri film. Da segnalare la vittoria del film che ha portato più spettatori al cinema. A vincere il David dello spettatore, due giovani youtuber che sono riusciti a portare nelle sale il più alto numero di spettatori: i più piccoli. “Me contro te – Il mistero della scuola incantata” di Gianluca Leuzzi con Luì e Sofì. Il David dello spettatore è il premio che manifesta il ringraziamento al pubblico e l’attenzione dell’Accademia del Cinema Italiano ai film e agli autori che hanno contribuito al successo industriale dell’intera filiera cinematografica.

L’elenco completo dei vincitori del David di Donatello:

  • Miglior film – È stata la mano di Dio
  • Miglior regia – Paolo Sorrentino, È stata la mano di Dio
  • Miglior attore – Silvio Orlando, Ariaferma
  • Miglior attrice – Swamy Rotolo, A Chiara
  • Miglior attore non protagonista – Eduardo Scarpetta, Qui rido io
  • Miglior attrice non protagonista – Teresa Saponangelo, È stata la mano di Dio
  • Miglior regista esordiente – Laura Samani, Piccolo corpo
  • Miglior sceneggiatura originale – Ariaferma
  • Miglior sceneggiatura non originale – L’arminuta
  • Miglior montaggio – Ennio
  • Miglior fotografia – È stata la mano di Dio e Freaks out
  • Miglior scenografia – Freaks out
  • Migliori costumi – Qui rido io
  • Miglior trucco – Freaks out
  • Migliori acconciature – Freaks out
  • Miglior musicista – I fratelli de Filippo
  • Miglior canzone originale – Diabolik
  • Miglior suono – Ennio
  • Miglior film straniero – Belfast
  • Migliori effetti visivi – Freaks out
  • Miglior documentario – Ennio
  • Miglior cortometraggio – Mestrale
  • Miglior produttore – Freaks out

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it