Kiev, nella notte sventa pesante attacco da droni russi

Le Forze armate della Russia, questa notte hanno attaccato l’Ucraina con diciassette droni kamikaze, quattordici dei quali sono stati abbattuti dalle difese aeree di Kiev.

La notizia è resa nota su Telegram dall’Aeronautica Militare dell’Ucraina secondo la quale durante l’attacco sono stati lanciati anche alcuni missili guidati antiaerei tra i quali uno à stato distrutto.

I droni erano stati fatti partire dalla regione russa di Primorsko-Akhtarsk, mentre un missile Kh-59 proveniva dal territorio occupato della regione di Zaporizhzhia) e gli altri dalla regione russa di Belgorod.

Sia i droni che il missile sono stati abbattuti nelle regioni di Khmelnytsky, Vinnytsia, Kirovohrad, Mykolaiv, Dnipropetrovsk e Zaporizhzhia.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it