Macron, “l’aborto nella Costituzione è un messaggio universale”

Fierezza francese, messaggio universale“: lo scrive il Presidente francese, Emmanuel Macron, in un messaggio pubblicato su X dopo il via libera del Parlamento francese, riunito in congresso a Versailles, all’inserimento del diritto all’interruzione volontaria di gravidanza (Ivg) nella costituzione della Francia.

Pochi minuti prima i media d’Oltralpe lanciavano la notizia che ufficialmente la Francia è diventata il primo Paese al mondo a sancire esplicitamente il diritto all’aborto, all’interruzione volontaria di gravidanza, nella sua Costituzione.

La modifica per essere approvata definitivamente necessitava dei voti favorevoli di tre quinti dei parlamentari, quindi 512. Il risultato nell’assemblea riunita a Versailles è stato di 780 voti favorevoli e 72 contrari.

Macron ha dato, inoltre, appuntamento ai cittadini l’8 marzo (Festa internazionale dei diritti della donna) alle ore dodici in Place Vendome a Parigi, per celebrare “insieme l’ingresso di una nuova libertà garantita nella costituzione con la prima cerimonia di sigillatura aperta al pubblico“, dinanzi al Ministero della Giustizia.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it