Vannacci, il nuovo incarico scatena reazioni politiche

La nomina del Generale Roberto Vannacci,  autore del libro “Il mondo al contrario”, che dopo la pubblicazione aveva scatenato molte polemiche per alcuni contenuti considerati farneticanti dallo stesso Ministro della Difesa, motivo per cui era stato sospeso  dal precedente incarico e che oggi ha ricevuto la nomina ad un importante incarico nell’ambito della Difesa, non poteva non scatenare una serie di reazioni da parte delle forze di opposizione all’attuale Governo.

Il Presidente del Movimento 5 Stelle ed ex Presidente del Consiglio  dei Ministri , Giuseppe Conte, ha scritto in merito un lungo commento sul proprio profilo di X, in seguito alla notizia del nuovo incarico che è stato affidato al Generale Roberto Vannacci, autore del libro “Il mondo al contrario” che gli è falsa la sospensione dall’incarico precedente perché contenente secondo alcuni concetti palesemente sessisti,  razzisti e omofobi.
Il Generale Vannacci, scrive Conte,  ha espresso opinioni personali che screditano l’Esercito, la Difesa e la Costituzione repubblicana. Per questo sarà avviato dalla Difesa l’esame disciplinare previsto. Non vanno, in alcun modo, utilizzate le farneticazioni personali di un Generale, ancorché in servizio, per polemizzare con la Difesa e le Forze Armate.

Lo scriveva il Ministro Crosetto qualche mese fa – precisa Conte – parlando delle sparate contenute nel libro di Vannacci. Passano i mesi e oggi apprendiamo che quello stesso Vannacci viene nominato capo di Stato Maggiore del Comando Operativo Forze Terrestri.

“Il mondo al contrario” – conclude l’ex Premier – non è solo il titolo del libro di Vannacci, ma ormai è l’imperativo del Governo Meloni. Chi porta con onore e sacrificio la divisa, rispettando i valori della Costituzione, viene spesso dimenticato; chi scrive le sue farneticazioni in un libro fa carriera.

Anche Davide Faraone, Capogruppo  di Italia Viva alla Camera, scrive –  Roberto Vannacci ha dimostrato che se usi la divisa militare per una carriera da influencer e conferenziere a pagamento, la Meloni ti promuove. Sì: Vannacci è stato promosso capo di Stato maggiore delle forze operative terrestri. Premiare un militare che ha mancato di rispetto, in primo luogo a tutti ai colleghi che onorano la divisa, è a dir poco scandaloso,

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it