Olimpiadi, Cortina: minacce al sindaco per la pista da bob

Il Sindaco di Cortina, Gianluca Lorenzi, ha ricevuto una lettera anonima di minacce. “Se vai avanti con la pista da bob, ti facciamo fuori”, questo il contenuto della missiva indirizzata al primo cittadino, che ha già denunciato contro ignoti. La cittadina dolomitica ospiterà le Olimpiadi 2026 e tante sono le polemiche intorno alla costruzione della pista da bob. Il malcontento è legato all’abbattimento di decine di alberi che faranno spazio alla nuova struttura per le competizioni olimpiche.

Numerose associazioni a tutela dell’ambiente si sono opposte alla decisione di Lorenzi, presentando esposti al fine di verificare il rispetto del vincolo paesaggistico sulla demolizione della vecchia pista Monti e sull’abbattimento degli alberi secolari in località Ronco.

Adesso sarà compito preciso degli investigatori fare piena luce su quello che di inatteso è accaduto“, ha dichiarato il Sindaco.

(Screenshot TV)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it