Rosatom è impegnata nella creazione di armi nucleari avanzate in grado di mantenere un equilibrio strategico nel mondo. A raccontare l'attività dell'autorità nucleare russa è il Presidente Vladimir Putin

Putin firma il decreto coscrizione autunnale per il servizio militare

Vladimir Putin ha firmato il decreto sulla coscrizione autunnale dei cittadini russi per il servizio militare. A darne notizia l’agenzia stampa Tass.

Il decreto firmato dal Presidente russo il periodo dal 1 ottobre al 31 dicembre 2023 per effettuare la coscrizione al servizio militare di cittadini della Federazione Russa di età compresa tra 18 e 27 anni che non sono nelle riserve e riguarderà 130.000 persone.
La Tass riferisce che nella circoscrizione della scorsa primavera sono state chiamate al servizio militare 147mila persone, 120mila, invece in autunno.
Dal 2024, inoltre, il limite massimo per l’età di leva salirà dagli attuali 27 a 30 anni, come disposto in una legge adottata in estate.

Vladimir Tsimlyansky, vice capo del dipartimento di organizzazione e mobilitazione dello Stato maggiore russo, ha specificato che i nuovi arruolati  non saranno schierati nella Repubblica popolare di Lugansk, nella Repubblica popolare di Donetsk, nella regione di Kherson o nella regione di Zaporizhzhia. Non prenderanno parte, dunque, al conflitto con l’Ucraina.

(Screenshot Sky)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it