Qualità della vita: Udine al primo posto

Per la prima volta nella storia della classifica che misura il benessere dei territori italiani, la provincia di Udine si posiziona al primo posto nella Qualità della Vita. Questo risultato è emerso dall’indagine annuale del Sole 24 Ore sulla Qualità della vita nelle province italiane, che valuta le città in base al benessere della popolazione. La provincia di Udine, che in passato si è collocata nella top ten solo tre volte dal 1990 ad oggi (nel 2016, nel 2020 e nel 2021), entra ora nella storia conquistando il primo posto.

Al secondo e terzo posto troviamo rispettivamente Bologna, vincitrice dell’edizione 2022 e sempre leader nella categoria ‘Demografia, salute e società’, e Trento, già vincitrice dell’Indice della Sportività e di Ecosistema Urbano 2023. Bergamo, designata quest’anno capitale della cultura insieme a Brescia, si posiziona al quinto posto nella classifica generale dei territori più vivibili, ottenendo anche il primato nella classifica tematica di ‘Ambiente e servizi’. Modena, settima, ritorna nella top ten dopo avervi figurato solo nel 1999 e nel 2022.

La provincia di Aosta, solida al quarto posto, mantiene una posizione di rilievo nella graduatoria. Milano si conferma nella top ten, mantenendo la sua posizione rispetto all’anno precedente e rimanendo al primo posto nella categoria ‘Affari e lavoro’. Firenze, dopo aver raggiunto il podio nel 2022, si posiziona sesta quest’anno.

 

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it