Roma: domani sciopero di bus, tram e metro

Bus, tram e metro a Roma sono a rischio a causa dello sciopero dei mezzi previsto per domani, giovedì 7 dicembre 2023. La protesta, indetta dal sindacato Faisa Cisal, prevede uno sciopero di 4 ore, dalle 9:00 alle 13:00, in segno di protesta contro le aggressioni al personale delle aziende del trasporto pubblico locale. Le motivazioni sottolineano le aggressioni al personale di fronte delle aziende del Tpl di Roma e del Lazio.

Lo sciopero interesserà l’intera rete Atac e la rete RomaTpl nel territorio di Roma Capitale. Tuttavia, va precisato che lo stop non coinvolgerà i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di subaffidamento, come ad esempio le linee 021, 043, 77, 113, 246, 246P, 319, 351, 500, 551, 718.

Durante lo sciopero, nelle stazioni della rete metroferroviaria che rimarranno aperte, il servizio di scale mobili, ascensori e montascale non sarà garantito, come dichiarato da Atac. Inoltre, non sarà possibile usufruire del servizio delle biglietterie, anche se i parcheggi di interscambio rimarranno aperti. Il servizio delle biglietterie online non subirà alcuna interruzione.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it