Tajani replica a Macron sull’invio di truppe in Ucraina

Dopo la dichiarazione del Presidente francese Macron, che ha dichiarato di ritenere possibile l’invio di truppe in Ucraina, non è tardata ad arrivare la presa di posizione del Governo italiano con la dichiarazione del Ministro degli esteri Antonio Tajani.

Escludo l’invio di truppe in Ucraina – ha replicato il Ministro – perché noi vogliamo la pace, vogliamo che ci sia una trattativa, ma non vogliamo fare la guerra alla Russia”.

“Lo ha ribadito anche il mio collega della Difesa – ha detto Tajani- non ci pensiamo neanche a mandare le truppe a combattere quello che fa l’Italia è aiutare l’Ucraina a difendersi“.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it