Papa: "Diritto di Israele difendersi, preoccupato da assedio Gaza"

Ucraina, Papa: “Si ritrovi pace giusta e duratura”

Il Papa, durante l’odierna Angelus, ha ricordato il secondo anniversario della guerra in Ucraina. “Supplico che si ritrovi quel po’ di umanità che permetta di creare le condizioni di una soluzione diplomatica, alla ricerca di una pace giusta e duratura. Ieri 24 febbraio abbiamo ricordato con dolore il secondo anniversario dell’inizio della guerra su vasta scala in Ucraina. Quante vittime, feriti, distruzioni, angustie, lacrime, in un periodo che sta diventando terribilmente lungo e di cui non si intravede ancora la fine“, ha detto il Papa.

Il Pontefice ha poi aggiunto che questa guerra sta devastando quella regione d’Europa e al contempo sta scatenando un’ondata globale di paura e odio. Papa Francesco ha ribadito il suo vivissimo affetto al martoriato popolo ucraino, assicurando le sue preghiere per tutta la popolazione e per le numerosissime vittime innocenti.

Bergoglio ha chiuso il suo intervento chiedendo una soluzione diplomatica per una pace giusta e duratura.

(Screenshot TV)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it