Veronese: 14enne investito e ucciso da auto pirata

Un ragazzo di 14 anni è stato travolto e ucciso da un’auto pirata sulla provinciale 12 dell’Aquilio a San Vito di Negrar, in Valpolicella, nel Veronese.  L’incidente è avvenuto ieri sera, intorno alle 23.30. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che il ragazzo, stesse camminando sul ciglio della strada quando la macchina lo ha travolto senza fermarsi per prestare soccorso.

IL 14enne è stato portato in condizioni disperate all’ospedale di Borgo Trento, dove è morto poche ore dopo.

Il responsabile è un uomo di 39 anni con piccolo precedenti penali, fra cui spaccio di stupefacenti e guida in stato di ebrezza. Il responsabile è stato rintracciato grazie alle telecamere di videosorveglianza.

 

 

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it