esplosione appartamento

Esplosione a Perugia. I Vigili del Fuoco scavano tra le macerie. Un morto

Un uomo di 44 anni è morto oggi nell’esplosione di una casa privata avvenuta nei pressi di Piegaro, in località Cibottola (Perugia).
I vigili del fuoco, prima allertati per una fuga di gas, durante il tragitto sono stati avvisati dell’esplosione.
La tragedia è successa nella mattinata di oggi e sul luogo si trovano ancora le due squadre dei vigili del fuoco che cercano tra le macerie se dovessero essere presenti altre persone.
L’uomo che ha perso la vita, inizialmente era stato dato per disperso, ma durante il primo sopralluogo i vigili hanno trovato il suo corpo.
Sul posto anche tre ambulanze dell’ospedale Santa Maria della Misericordia.
Ricerche e intervento sono ancora in corso, la cosa che si è scoperta e che l’abitazione, in una zona di campagna era servita unicamente da gpl e non dalla rete del metano. La casa a due piani era quella dove abitava la vittima.

 

Notizia in Aggiornamento

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it