Gianluigi Gualtieri

Gianluigi Gualtieri: addio al volto storico del Tg5. Morto a 59 anni

È morto all’età di 59 anni il giornalista Gianluigi Gualtieri. È stato uno tra i primi a far parte della squadra del Tg5 nel 1992, quasi trent’anni fa, quando il telegiornale è stato fondato.

Caporedattore e conduttore, dai colleghi di TgCom24 è stato descritto come un “uomo e un giornalista perbene, vulcanico, ironico e generoso“. La testata giornalistica online ha espresso condoglianze alla famiglia da parte di tutta la redazione, compreso il direttore Paolo Liguori.

Messaggio di cordoglio anche da parte del Direttore del Tg5 che scrive su Twitter: “Se n’è andato il nostro Gianluigi Gualtieri, un bravo giornalista, un carissimo amico, era al Tg5 fin dagli esordi. Mi-ci-mancherà moltissimo. È stato un ottimo giornalista e un collega che faceva squadra come pochi. Le sue doti? Capacità professionale, stile e gentilezza“.

Gianluigi Gualtieri stava combattendo contro il male da tempo e proprio a causa della malattia, si era ritirato dal piccolo schermo. Dal momento della notizia si stanno susseguendo molti messaggi di addio sulla pagina Facebook del giornalista, che per la verità aveva una presenza molto marginale sui vari e più popolari social network. La notizia della scomparsa di Gianluigi Gualtieri arriva pochi minuti prima dell’edizione della sera del Tg5, con la conduttrice Cesara Buonamici che apre il telegiornale con il suo messaggio di addio: “Il nostro collega Gianluigi Gualtieri ci ha lasciati oggi dopo una lunga malattia. Era un bravo giornalista, uomo per bene e carissimo amico. Alla sua famiglia va l’abbraccio di tutti noi“. 

TF News porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia e a tutti coloro che gli volevano bene.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it