Naftali Bennett (Getty Images)

Israele, Bennett (Yamina) pronto per governo di unità nazionale con Lapid

Vi annuncio che farò un governo di unità nazionale con Lapid, per far uscire Israele dalla voragine“. Lo ha detto il leader di Yamina, 49 anni, Naftali Bennett. “Con Lapid ci sono diversità ma siano intenzionati a trovare l’unità. Lapid è molto maturato“, ha aggiunto il leader di destra.


 

L’ira di Netanyahu: “truffa del secolo”

Bennett vi imbroglia, questa è la truffa del secolo“. Lo ha detto il Premier Benyamin Netanyahu attaccando il leader di Yamina per la scelta di appoggiare Yair Lapid: “Aveva detto in campagna elettorale che non avrebbe appoggiato Lapid, di essere un uomo di destra, attaccato ai suoi valori. Naftali, i tuoi valori hanno il peso di una piuma“.

Netanyahu ha accusato Bennett di aver fatto “molte giravolte“, poi ha aggiunto: “L’unica cosa che gli interessa è fare il Premier. È scandaloso che con 6 seggi si possa fare il Premier. Gli israeliani che mi hanno scelto con 2 milioni e mezzo di voti volevano me come Premier“.

Sarà la fine dell’era Netanyahu? Bennett e Lapid hanno fino a mercoledì per definire l’accordo. Saranno decisivi i prossimi giorni.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it