Papa Francesco,smentisce le sue dimissioni e ribadisce di volersi recare in Russia e Ucraina

In un’intervista esclusiva nella sua residenza vaticana all‘Agenzia Reuters, Papa Francesco ha negato di aver in programma di dimettersi e ha inoltre smentito  le voci secondo cui avrebbe un cancro, “ i miei medici non mi hanno detto nulla al riguardo“,ha affermato ridendo e ha liquidato queste voci come un “pettegolezzo di corte”

Francesco, tuttavia, ha ripetuto la sua posizione spesso dichiarata che ,se un giorno particolari condizioni di salute gli rendessero impossibile la gestione della Chiesa ,potrebbe valutare le dimissioni ,eventualità quasi impensabile prima di Benedetto XVI.Interrogato sull’orizzonte temporale dell’eventualità, ha detto: “Non lo sappiamo. Lo dirà Dio“.

Sul programma dei prossimi viaggi ,dopo quello in Canada il prossimo 24 luglio,  il Papa annuncia: “Vorrei andare in Ucraina, e prima volevo andare a Mosca. Ci siamo scambiati messaggi su questo perché ho pensato che se il presidente russo mi avesse dato una piccola finestra per servire la causa della pace…”. E aggiunge: “Ora è possibile, dopo essere tornato dal Canada, è possibile che riesca ad andare in Ucraina, ha detto. “La prima cosa è andare in Russia per cercare di aiutare in qualche modo, ma mi piacerebbe andare in entrambe le capitali”.

 

(foto di pixabay)

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it