gas- price - ph.pixabay

Price cap gas: Italia dice no a piano UE

La riunione dei Ministri dell’Energia europei ha terminato l’esame dei meccanismi di solidarietà sulle forniture di gas e sta discutendo sul price cap statico al prezzo del gas. Ma molti Paesi, tra cui Italia, Spagna e Francia, hanno più o meno esplicitamente bocciato la mossa dell’esecutivo Von der Leyen.

La Presidente della Commissione europea però si mostra però ottimista e aggiunge: “Stiamo lavorando a tutta velocità al nono pacchetto di sanzioni e approveremo molto presto un price cap sul petrolio russo con il G7 e gli altri principali alleati. Non ci fermeremo finché l’Ucraina non avrà prevalso sull’illegale e barbara guerra di Putin”.

Il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, a margine del Consiglio, ha spiegato: “Tra i Paesi critici, c’è la condivisione di non aderire alla proposta della presentata alla Commissione Europea e di valutare complessivamente sia la proposta della Commissione sul price cap sia gli altri termini del dell’accordo, che possono riguardare gli altri temi la solidarietà, la trasparenza, ma tutto in un unico blocco. Quindi su questo terremo la posizione e vedremo durante il Consiglio di stamattina”.

Pichetto ha precisato: “La strategia è quindi trattare l’intero pacchetto, pertanto su alcuni temi può esserci benissimo accordo, ma la questione è che noi vogliamo trattare tutto complessivamente”. Quindi, in pratica, in assenza del tetto al prezzo, non passerà neanche il provvedimento sulla solidarietà in materia di gas, cui tiene molto la Germania; su questo fece leva Mario Draghi nel Consiglio Europeo di ottobre per costringere Berlino a cedere e a inserire il price cap nelle conclusioni.

Comunque è alquanto difficile arrivare ad un accordo entro oggi. I Ministri dell’Energia dovranno ridiscutere del price cap sul gas nel Consiglio straordinario del 19 dicembre.

La Commissaria europea all’Energia Kadri Simson afferma: “Sappiamo che c’è un altro Consiglio nella settimana di Natale, ci incontreremo lì”.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it