Flash – Sardegna: allevatore ucciso dopo una lite. Due fermi

Ieri sera in Sardegna, precisamente nelle campagne di Gergei, è stato ucciso un allevatore di 63 anni, Massimo Deidda. L’omicidio sarebbe avvenuto a seguito di una lite mentre si trovava all’interno del suo terreno in località Sant’Isidoro. Dopo essere stato colpito più volte e ucciso, gli aggressori si sono dati alla fuga.

Il corpo dell’uomo è stato trovato intorno alle ore 21 di ieri sera. I Carabinieri hanno fermato due persone. Al momento i carabinieri del Comando provinciale di Nuoro e della Compagnia di Isili mantengono la massima riservatezza e non forniscono alcuna conferma.

 

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it