costume e società tfnews

Costume e Società: la settimana secondo TF News

Una settimana, quella appena trascorsa, che non ha regalato al pubblico grandissime notizie di cui spettegolare. C’è sempre il processo di Johnny Depp e la sua ex-moglie Amber Heard che però mediaticamente si sta trasformando in una puntata vista e rivista di “Beautiful“.

Si parla di tradimenti, inciuci familiari, droga e chi più ne ha più ne metta. Si è parlato ancora dell’ira dell’attore che avrebbe picchiato la moglie più volte nel loro breve matrimonio. Ma come abbiamo detto qualche settimana fa certe sentenze meglio lasciarle ai tribunali.

La cosa che però ha lasciato un attimo spiazzati è che, secondo indiscrezioni, la Disney starebbe pensando di far girare le scene del nuovo capitolo de “I pirati dei Caraibi” allo stesso Johnny Depp ma con la clausola che se per caso il processo non dovesse finire a suo favore non saranno mai montate nel film finale. Come dire, noi giriamo poi se ci guadagniamo tanto meglio altrimenti avremo il piano B. Complimenti al marketing.

Altra notizia che ha fatto il giro del mondo è quella della nascita del primo figlio di Rihanna. Sembra infatti che il piccolo sia nato lo scorso 13 maggio ma mamma e papà avrebbero deciso di farlo sapere solo una settimana dopo. Diciamolo, in un periodo storico come questo, dove le star sono pronte a dichiarare tutto e subito soprattutto tramite i propri social, pensare che possano esserci persone pronte ancora a tutelare la propria privacy fa strano.

Sempre però che non ci sia in realtà un contratto di esclusiva che lega la neo famiglia al silenzio stampa per non perdere un assegno a tanti zeri.

Poi ci sono state le cosiddette notizie di denuncia, partendo da Al Bano fino ad arrivare a Karina Cascella i vip sono scesi in piazza, metaforicamente parlando, contro il reddito di cittadinanza. Sembrerebbe infatti che sia il cantante di Cellino San Marco sia l’opinionista non riescano a trovare dipendenti per le loro attività. Intervistato dal Corriere, Al Bano ha dichiarato: “La mancanza di manodopera è una realtà drammatica con cui mi scontro ogni giorno con la mia azienda agricola. La colpa? È innanzitutto del reddito di cittadinanza“.

Stessa cosa dichiara l’ex-tronista: “Ho difficoltà a trovare personale per il mio ristorante, nessuno vuole più lavorare! Credo che la pandemia abbia portato anche chi lavorava nel settore da anni a scoprire il piacere della famiglia. Pare che nessuno voglia più lavorare nel weekend. Tanto c’è il reddito di cittadinanza…

Potremo consigliare ai due imprenditori di rivolgersi ai centri per l’impiego o magari, visto la loro eco, di mettere in moto i fantomatici “navigator” che hanno tutto il potere di trovare loro del personale pronto a tornare in pista con lavoro regolare e con la giusta retribuzione.

Ma la notizia delle notizie di questa settimana è la pace fatta tra Fedez e J-Ax. I due cantanti sono riapparsi insieme dopo la bellezza di quattro anni di distanza dalla loro fine amicizia. Sui profili Instagram di entrambi sono comparse le foto che li vedono abbracciati e che si scambiano baci sulla guancia. Qualcuno potrebbe pensare che la recente esperienza di Fedez in sala operatoria, ricordiamo che è stato operato per un tumore al pancreas lo scorso marzo, abbia giocato un ruolo importante nel riavvicinamento.

Il post che accompagna le foto è molto esplicativo: “Ed eccoci qua, con un po’ di capelli bianchi in più, due padri, due mariti e forse un po’ più adulti di prima. Abbiamo imparato che è facile lasciarsi le persone alle spalle e che invece per mettere da parte l’orgoglio e tornare a riabbracciarsi anche quando ci si è fatto del male ci vuole coraggio. In questo momento storico, dove essere divisi è normale e avere nemici è quasi uno status symbol, archiviare le differenze e focalizzarsi sui momenti belli vissuti insieme forse è la cosa più giusta per vivere un’esistenza serena“.

Il post si conclude con una notizia non notizia: “Dobbiamo raccontarvi una cosa, e no, non sarà una canzone insieme. Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene. Domani vi raccontiamo tutto. Come dicevamo in una nostra vecchia canzone: ‘È solo musica cazzo lo so che non curerà il cancro, però so che ha salvato me’. Alessandro e Federico“.

Concludiamo con due flash sempre della settimana appena trascorsa. Il primo è quello delle nozze della Signora del giornalismo targato Mediaset: Cesara Buonamici ha sposato Joshua Kalman suo compagno di vita da ben ventiquattro anni. Infine Luigi Strangis è il vincitore della ventunesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Il giovane cantante, che nasceva esattamente nell’anno in cui il talent prendeva vita, ha vinto il premio di 150 mila euro che serviranno a lanciare la sua carriera. Speriamo non finisca come tanti suoi colleghi che pensavano di essere arrivati e invece sono finiti nel dimenticatoio a causa del loro grande ego.

E in questi 21 anni di trasmissione ne abbiamo conosciuti tanti. Fortuna però che Maria De Filippi ci ha fatto scoprire Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, solo per citare due grandi voci. Peccato che non si riesca a parlare di più di danza e dare spazio anche ai grandi talenti di questa importante disciplina.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it