costume e società tfnews

Costume e Società: la settimana secondo TFNews

Eccoci pronti per iniziare una nuova settimana; per alcuni più leggera per alcuni un pò più pesante. Ma che siate in vacanza o in ufficio, il lunedì segna per tutti un nuovo inizio. Dopo un week end fatto di poco sole e di piogge sabbiose riviviamo insieme gli avvenimenti più significativi della settimana appena trascorsa per questa nuova sezione di Costume e Società.

Si è parlato ancora del processo Johnny Depp – Amber Heard. L’attrice e modella durante la sua deposizione ha raccontato, in lacrime, che Johnny Depp l’avrebbe minacciata di tagliarle la faccia con una bottiglia. Il suo racconto poi è continuato con una delle accuse più brutte. Amber Heard, sotto giuramento, ha dichiarato di essere stata violentata dall’ex pirata dei Caraibi. Sempre in lacrime, rivolgendosi al giudice, ha infine dichiarato: “Non dimenticherò mai la prima  volta che mi ha picchiata. Mi ha cambiato la vita. All’inizio ho riso, pensavo che scherzasse. Mi aveva preso a schiaffi senza una ragione mentre avevamo una conversazione normale, seduti sul divano“.

Ovviamente come tutti i casi che riguardano VIP o presunti tali, il tribunale social ha già espresso il suo verdetto. Dimenticando però che le vere sentenze devono arrivare dai veri tribunali. E soprattutto, che si dia ragione a una parte o all’altra, chi sta vivendo tutto questo sono persone. Meritano rispetto. E una condanna quando la giuria avrà sentenziato.

Altro argomento caldo, anzi caldissimo, quello che riguarda Ambra Angiolini. Sky Italia e la produzione di X-Factor ha finalmente confermato le voci che volevano la nuova stella del cinema italiano come giudice del talent musicale. Ambra insieme a Fedez sono due dei quattro giudici confermati per la nuova edizione 2022. Non ci resta che attendere qualche giorno per scoprirne il terzo.

Con questo lunedì è iniziata anche la settimana dedicata all’Eurovision Song Contest. Sabato 14 maggio andrà in onda in Eurovisione la finalissima della kermesse canora europea che vede come rappresentanti dell’Italia il duo vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo: Mahmood e Blanco.

Nel pomeriggio di sabato 7 maggio, i due ragazzi hanno rilasciato la loro dichiarazione alla stampa durante la conferenza ufficiale. Da segnalare l’inglese un po maccheronico di Mahmood e il rutto dello stesso al microfono dopo aver bevuto dell’acqua. Ma come direbbe mia nonna, sono ragazzi.

Parlando sempre dell’Eurovision Song Contest, sempre sabato 7 maggio si è dato il via all’Eurovision Village, il luogo dedicato agli eventi collaterali della manifestazione. Ieri, domenica 8 maggio, oltre ai cantanti in gara si sono esibiti anche tante star nazionali. Da segnalare il duo delle Karma B che si sono esibite nella giornata dedicata ai diritti della comunità LGBTQ+ e il grandissimo concerto di Cristina D’avena feat. Gem Boy che hanno infiammato il pubblico del Village.

Oggi invece il tema della giornata, che inizierà alle ore 17, è quello della pace: GIORNATA DELL’ EUROPA PER LA PACE: EU #STANDWITHUKRAINE. Sul palco dell’Eurovision Village il primo a salire sarà Fabrizio Sandretto, unico pianista concertista cieco d’Italia. Seguirà la testimonianza di Yaryna Grusha Possamai, scrittrice, traduttrice e pubblicista, professoressa di cultura e letteratura ucraina all’Università statale di Milano.

Saliranno sul palco anche la Vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno e la Commissaria europea per l’uguaglianza Helena Dalli. Ci sarà poi il terzo Eurovision Slot, ovvero l’esibizione dei partecipanti alla manifestazione. Sul palcoscenico questa volta ben quattro artisti, tutti ovviamente non impegnati durante la Prima Semifinale dato che contemporaneamente ci sarà il Jury Show al Palaolimpico, cioè la prova generale della prima semifinale che si terrà domani, martedi 10 maggio:

  • Malik Harris, rappresentante della Germania con “Rockstars
  • Cornelia Jakobs, rappresentante della Svezia con “Hold Me Closer
  • Jérémie Makiese, rappresentante del Belgio con “Miss You
  • Konstrakta, rappresentante della Serbia con “In Corpore Sano

Concluderanno con il loro concerto, questo lunedì di Village, i Negrita, famosissimo gruppo musicale rock italiano fondato negli anni ’90.

Chiudiamo con un piccolo spoiler riguardante la nuova edizione di Pechino Express; non ne abbiamo parlato prima per il rispetto di chi ancora non ha avuto la possibilità di vedere questa nuova avventura. Non abbiamo parlato nemmeno della caduta di Costantino Della Gherardesca che ha dovuto lasciare la guida del programma a Enzo Miccio. SI vero avevo detto un solo spoiler; diciamo due allora.

La coppia formata da Paride Vitale e la grandiosa Victoria Cabello sono arrivati in finale. Non diremo con chi si sfideranno, ma vogliamo fare un grosso plauso a Victoria che come lei ha detto, questo programma l’ha aiutata a ritrovare se stessa dopo quattro anni terribili passati a causa della malattia di Lyme. Fortuna che la finale di Pechino Express è giovedì e non in concomitanza con la finale dell’Eurovision Song Contest.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it